• VW New Beetle

Casa costruttrice: Wolkswagen
Modello: New Beetle Cabrio
Anno: 2004
Colore esterno: panna
Interni: beige
Posti: 4
Porte: 2
Autista: SI
La New Beetle nasce dall’idea di rievocare il celebre ed indimenticabile Maggiolino, reinterpretandone in chiave moderna le linee uniche, in grado di rievocarne i valori, quali l’anticonformismo, l’ecologia, l’aspetto tondeggiante e sorridente, e la forma in un modello tutto nuovo che potesse essere vincente fin dall’inizio degli anni ’90.
Solo quando, nel 1993, il prototipo è finalmente pronto, i due designer, Mays e Thomas, della sede californiana della Volkswagen si decidono a presentarlo alla dirigenza.
Fortunatamente, anche se scettica e restia, la Volkswagen in quel momento non ha nulla di significativo da presentare al Salone di Detroit del 1994, e pensano inizialmente che possa solo attirare l’attenzione del pubblico, dando per scontato che però non sia destinato ad una produzione in serie. Appare così il modello numero 1, con una interpretazione futuribile di quella sorta di “archetipo” che è la sagoma del Maggiolino.
Le reazioni di stampa e pubblico sono fortissime, il New Beetle diventa il protagonista del Salone di Detroit.
La Volkswagen viene così praticamente “costretta” a mettere in cantiere la New Beetle.
L’auto è pronta solo nel 1997, ed ovviamente sarà un altro successo intramontabile.
Ideale per tutti coloro che vogliono un’auto unica, ma allo stesso tempo giovane e moderna, comunque dotata della bellezza e della eleganza tipica del filone ininterrotto partito con il Maggiolone ed arrivato alla New Beetle, che nella sua versione cabrio ovviamente trova la sua massima possibilità di espressione.

RICHIEDI PREVENTIVO